Battere la resistenza al cambiamento

…troppi eventi-chiave della nostra vita ci passano accanto, senza che ce ne accorgiamo…perchè non ci fermiamo a riflettere su CHI stiamo diventando…
aggiungere un pò di “cerimoniale” (inteso anche come “rito di passaggio), può aiutarci a rallentare il tempo… ad arricchirlo…e così, piano piano, quasi senza che ce ne accorgiamo, qualcosa si insinua in noi e ci trasforma in qualcun@ di NUOVO…

Vivere la vita

La vita scorre in un baleno. Andiamo sempre di corsa, cerchiamo di essere multi-tasking, di non perdere nessuna opportunità. Non ci accorgiamo, però, di quanto poco viviamo veramente quello che stiamo facendo in un certo momento. Forse tutto questo non è necessario. Forse possiamo rallentare, infondere un significato ad ogni momento e immergerci nella sua profondità.

Questo modo di vivere ci impedisce persino di accorgerci di come e quanto siamo cambiati.

I tuoi obiettivi sono diversi da quelli di qualche anno fa, le tue cerchie di amici sono cambiate, forse il tuo stato di salute è cambiato. La cosa più difficile da definire è quando e come è successo.

Nelle culture antiche, e in molte culture indigene ancora oggi, le persone rallentano il tempo segnando i cambiamenti delle loro vite attraverso cerimonie e rituali. Ma nella cultura occidentale, tali cerimonie – ciò che ne resta – sono tipicamente riservate ai…

View original post 1,185 more words

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.